Prof Vittorio Volterra
PSICHIATRIA, PSICOTERAPIA
NEUROPSICHIATRIA INFANTILE, PSICOGERIATRIA
PSICHIATRIA FORENSE / CRIMINOLOGIA

Formazione e carriera

pediatria e psicologia infantile

Ha conseguito la laurea in Medicina e Chirurgia con il massimo dei voti e lode presso l’Università di Bologna. E’ specialista e libero docente in Clinica delle Malattie Nervose e Mentali e in Igiene Mentale.

Ha fatto un “training” di formazione psicoanalitica (S.I. di Psicoanalisi).

Ha ricoperto per quattro anni l’incarico d’Insegnamento di Neuropsicofarmacologia nella Facoltà Medica di Bologna.
E’ stato Direttore della Clinica Psichiatrica e della Scuola di Specializzazione in Psichiatria dell’Università di Ancona.
Dal 1984 è Professore Ordinario di Psichiatria presso la Facoltà Medica di Bologna.
E’ stato docente nelle Scuole di Specializzazione in Psichiatria, Neurologia, Geriatria, Igiene e Medicina preventiva, Malattie Nervose e mentali, Neuropsichiatria infantile, Medicina dello Sport, Medicina Interna e Pediatria.
E’ stato docente di Psichiatria presso l’Università di Ferrara nel Master di II livello “Psicopatologia e Scienze Forensi” e di Semeiotica Psichiatrica nella Scuola di Specializzazione in Psichiatria dell’Università di Ancona. E’ docente di Psichiatria nel Master di II livello in Psicopatologia Forense, Criminologia, e Psichiatria dell' Università di Firenze e nel Master di Psichiatria e Psicopatologia Forense dell' età evolutiva e dell'adolescenza nell' Università La sapienza di Roma.
E' docente in vari Corsi di aggiornamento EMC organizzati da Regioni, Aziende USL, Ordini dei medici e dei farmacisti, Società scientifiche, ecc.
E’ stato organizzatore e relatore di moltissimi Congressi nazionali ed internazionali nei quali è stato spesso invitato a tenere letture magistrali.
E’ curatore e coautore del Trattato Italiano di Psichiatria ed è “editor” e coautore del volume: “Psichiatria forense, criminologia ed etica psichiatrica” II edizione, (Elsevier-Masson ed. , Milano, 2010).
E’ curatore del saggio “Melancolia e musica” (Franco Angeli ed. , Milano) e del saggio "La gelosia, il mostro dagli occhi verdi" (Editori Compositori Bologna, 2010).
E’ stato “visiting professor” presso i Dipartimenti di Psichiatria, in USA, della Cornell University di New York (borsa CNR-NATO), della Stanford University e dell’Università di California di San Francisco, e presso il Maudsley e Bethlem Hospital e Tavistock Clinic di Londra e l’Hôpital St. Anne e Salpetrière di Parigi (borsa CEE).

Vincitore di numerose borse di studio, responsabile di vari progetti scientifici finalizzati (Ministero dell’Università e della Ricerca Scientifica (MURST); Centro Nazionale delle Ricerche (CNR); Istituto Superiore di Sanità; Regione Emilia-Romagna e Marche; Fondazione Carisbo, ecc.), è autore di varie monografie scientifiche e di circa 500 pubblicazioni su Riviste italiane e straniere su argomenti di psicopatologia (disturbi d’ansia, crisi di panico, disturbi ossessivi-compulsivi; disturbi dell’umore, in particolare depressione, schizofrenia, disturbi deliranti; malattie psicosomatiche; alcolismo, abuso di sostanze; psicogeriatria; neuropsichiatria infantile; terapie psichiatriche; psicoterapia e cure psicofarmacologiche; assistenza, tutela e prevenzione nel campo della salute mentale; psichiatria forense, ecc.).
E’ stato per 12 anni membro del Consiglio Direttivo della S.I. di Psichiatria (SIP); Fondatore, Segretario e Presidente della S.I. di Psicoterapia Medica; Fondatore e Consigliere della SOPSI (Soc. It. di Psicopatologia) e della S.I. di Psichiatria Forense.
E’ Presidente della Sezione della SIP “Arte, cinema, musica, spettacolo, mass media e psichiatria”, da lui fondata, e Vicepresidente dell’ “Associazione per lo studio e la prevenzione delle condotte suicidiarie”.
E’ membro di numerose Società Scientifiche italiane e straniere e dell’ “editorial board” di numerose Riviste.
Ha fondato, organizzato e diretto il Servizio di Igiene mentale della Provincia di Forlì, primo esempio in Italia di assistenza psichiatrica sul territorio per adulti e minori. In quel periodo ha diretto anche l’Istituto Medico-Psicopedagogico di Acquapartita (Fo).
Per 15 anni è stato consulente neuropsichiatra ed elettroencefalografista dell’Ospedale Bufalini di Cesena e per tre anni, supervisore del Servizio neuropsichiatrico della Repubblica di S. Marino (RSM).
E’ stato Vicepresidente del Comitato Regionale Marche e membro del Comitato Regionale Emilia Romagna per la prevenzione delle tossicodipendenze. E’ stato responsabile del reparto assistenziale della Clinica Psichiatrica II di Bologna, convenzionata con la Regione Emilia-Romagna, tramite l’Azienda USL città di Bologna fino al 2001 e, precedentemente, del Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura dell’Ospedale Regionale di Ancona, dell’assistenza territoriale di un Settore, di un Day Hospital e di una struttura per lungodegenti della Città dorica.
Ha diretto un’équipe dell’Assessorato della Regione Marche per l’attuazione della riforma psichiatrica dopo la legge 180. Ha svolto e svolge, oltre all’attività libero professionale, consulenze psichiatriche – medico legali per i più importanti Tribunali d’Italia.

Share by: